Skip links

Friday Talking: il Podcast

Benvenuti nell’archivio del mio podcast, il Friday Talking.
Una rubrica dedicata al tema del marketing che vorrei creare come spazio di condivisione di idee, pensieri e opinioni sul marketing.

EP. 13: SCACCHI E MARKETING

Conoscete la serie “La Regina degli Scacchi”? Sapete come sta influenzando il mercato?

Chi di voi utilizza Netflix probabilmente avrà visto che una delle serie sulle quali il colosso di streaming online punta maggiormente è questa nuova serie, lanciata il 23 ottobre negli USA ed in Italia ed è appunto dedicata al gioco degli scacchi.

La Regina degli Scacchi ha avuto un discreto successo tra gli spettatori tanto che ha decisamente influenzato anche le tendenze d’acquisto.

Secondo la ricerca della società NPD group, una delle più longeve società di ricerche di mercato, le vendite di set di scacchi sono aumentate dell’87% e le vendite di libri sugli scacchi sono aumentate del 603% nelle tre settimane successive al lancio della serie.

EPISODIO 13

EP. 12: BLACK FRIDAY E PSICOLOGIA

Oggi parliamo di Black Friday e psicologia.

Preparatevi ad entrare nei meandri della mente umana per scoprire 3 delle principali leve psicologiche che smuovono gli acquisti.

La prima leva si chiama “Psychological ownership”

È quell’effetto che ci fa assumere la proprietà di un oggetto o di un servizio nella nostra mente, molto prima di procedere effettivamente all’acquisto.

Le altre 2 leve, strettamente collegate fra loro, sono emotività e razionalità

Le persone prendono decisioni in base alle emozioni o alla logica?

L’Università del Texas ha pubblicato uno studio dal quale ho cercato di trarre spunto. Intitolato “La storia di due polli”.

Non mi dilungo oltre nella descrizione per non spoilerare niente.

Buona visione.

EPISODIO 12

EP. 11: IL CASO LIDL SCARSITÀ ED URGENZA

Sneakers della Lidl: perché tanto successo? La folle storia di queste scarpe risale al 2018.

Siamo alla Amsterdam Fashion Week e il gruppo di discount Lidl sta presentato la collaborazione con la modella Heidi Klum.

Fin qui nulla ha a che vedere con queste scarpe. Eccetto una sola cosa.

Il gadget, distribuito agli ospiti di questa sfilata: dei calzini bianchi con il logo Lidl, che in mezzo secondo hanno scatenato il panico sui social.

Ecco quindi che Lidl inizia a cavalcare questa ondata di visibilità mettendo in piano un’audace strategia di marketing

La “drop culture”, la strategia di marketing, che sfrutta 2 elementi: scarsità ed urgenza.

Inoltre, a livello psicologico, c’è un ulteriore elemento che contraddistingue il caso delle scarpe Lidl, ed è il fatto che queste scarpe rappresentano l’assurdo.

E l’assurdo è ironico.

Ecco quindi che quando acquistiamo le scarpe Lidl, non stiamo acquistando soltanto le scarpe, ma anche l’assurdo e quindi l’ironia.
L’ironia del farsi beffe del mercato di lusso. L’ironia di rispondere ai “drop” di scarpe da centinaia di euro, con il “drop” di una sneaker da 12 euro e 99 centesimi.

EPISODIO 11

EP. 10: I 5 MACRO TREND DEI PROSSIMI 10 ANNI

Non solo Covid. Ecco i 5 macro trend dei prossimi anni.

Questa analisi, prende spunto dal report di Gartner pubblicato il 9 novembre.

1_ Ovviamente al primo posto non poteva che esserci l’argomento dell’anno, la pandemia globale che stiamo vivendo.

2_ Il Crollo del mercato e recessione
Secondo uno studio di Gartner nel 2018 e nel 2019 la metà dei CEO intervistati si aspettava e si preparava a una recessione economica.. Tuttavia, nessuno ha previsto i gravi danni causati dal COVID. Che sarà causa di una forte crisi economica.

3_ Una sfiducia sistemica
La confusione generata in questi mesi, tra lockdown, divergenze di pensiero e riduzione delle prospettive, combinate con una sfiducia nei confronti degli “altri”, minacciano di ampliare il divario tra fornitore e cliente, anche nei casi in cui la partnership è di lunga data.

4_ Preoccupazioni per l’ambiente

Sebbene temporaneamente oscurato da COVID-19, la metà dei CEO vede ancora il cambiamento climatico come un fattore che influisce sul proprio settore.

5_ Avanzamento tecnologico
Fino ad arrivare allo step successivo alla trasformazione digitale, il Business Automatizzato.

EPISODIO 10

EP. 9: INIZIATIVE UMANE

Quello che stiamo vivendo è un momento in cui non bisogna assolutamente aver timore di chiedere aiuto e di dare aiuto.

Quello che facciamo, seppur ci possa sembrare poco significante, può sempre fare la differenza per il prossimo.

Rimaniamo umani, sempre, e cerchiamo di comprenderci davvero l’uno con l’altro, perché solo uniti supereremo questa situazione.

So che numerose iniziative sono già state avviate per sostenere, anche in piccolo, i ristoratori del territorio,

vedo che molti anche fra i miei contatti hanno aderito, scegliendo di pranzare presso questi locali,

o scegliendo di acquistare prodotti da asporto o con consegna al domicilio.

Ecco anche questi piccoli gesti possono aiutarci, tutti, a superare questa situazione nel migliore dei modi.

Il mio consiglio di oggi è questo: ricordiamoci cosa vuol dire essere umani, senza retorica e senza strumentalizzazioni.

EPISODIO 9

EP. 8: MARKETING BY DESIGN

Oggi coniamo insieme una nuova terminologia: marketing by design

In questi Friday Talking mi avete sentito spesso parlare di come il marketing sia cambiato nel tempo e di come il marketing sia diventato sempre più permeante all’interno delle dinamiche aziendali.

Un po’ come il GDPR.

EPISODIO 8

EP. 7: OPPORTUNITÀ ECONOMICHE E SOCIALI

Ho cercato il più possibile di evitare l’argomento dell’anno, ma la situazione che stiamo vivendo mi ha portato obbligatoriamente a dover riflettere.

In questi ultimi giorni ho avuto modo di confrontarmi con colleghi ed amici sugli effetti che hanno su di noi a livello sociale ed economico le misure per il contenimento del COVID.

Da tutte le conversazioni è emerso che tra coprifuoco, chiusura dei locali e ipotesi di chiusure totali, il primo effetto che viviamo è la diminuzione della fiducia nel futuro.

Vedere solo l’aspetto negativo può però essere dannoso, sia per la salute psicologica, che per l’organizzazione economica.

Anche essere eccessivamente ottimisti, secondo me, può condurre in errore, può ridurre la sensibilità verso la scelta di cambiare alcuni elementi che in realtà è il momento perfetto per cambiare.

Ecco come in tanti altri contesti, l’estremismo non è la scelta migliore.

Il realismo lo è.

Quindi, la consapevolezza unita alla corretta analisi del contesto può essere davvero l’arma vincente per cogliere le opportunità, talvolta nascoste, della situazione che stiamo vivendo.

EPISODIO 7

EP. 6: SOCIAL MEDIA E TECNOLOGIA

The Social Dilemma: considerazioni su Social Media e Tecnologia.

The Social Dilemma è il film più chiacchierato del momento ed è proprio partendo da questo documentario che oggi parliamo di Social Media e di Tecnologia!

Sono estremamente convinto che alcune tendenze globali, come ad esempio l’utilizzo di internet e dei social, assumano questa importanza per motivi che risiedono all’interno delle singole persone, e non perché questa tendenza ci viene imposta o viene influenzata.

Intendiamoci, le patatine fritte piacciono a tutti, ma non è che ci piacciono perché qualcuno dice che ci devono piacere, ci piacciono perché ci soddisfano, chimicamente e psicologicamente.

Sappiamo che il loro abuso ci danneggia, e quindi abbiamo dovuto imparare a non consumarle tutti i giorni, ma con parsimonia.

Ecco, allo stesso modo i Social, ci piacciono, ci soddisfano, ci attirano, ci danno approvazione sociale, perché il loro uso genera in noi alcuni effetti a livello chimico e psicologico.

È quindi necessario imparare a conviverci, senza che questi strumenti diventino dannosi per noi e per la società.

Anche perché parliamoci chiaro, non è che questi strumenti hanno solo effetti dannosi eh.

EPISODIO 6

EP. 5: LO ZMOT

Quante volte vi siete trovati di fronte a commessi che ne sapevano meno di voi, su di un determinato prodotto?

Non prendiamocela col commesso ma piuttosto con l’effetto ZMOT, Zero Moment Of Thruth.

Oggi parliamo di com’è cambiato negli ultimi anni il nostro comportamento d’acquisto.

Fino a pochi anni fa, infatti, il percorso d’acquisto era composto da 2 elementi chiave:

Il First Moment of Truth e il Second Moment of Truth, un modello, elaborato dal colosso Procter & Gamble, che analizza l’atteggiamento dei consumatori.

L’avvento di internet e, specialmente, del mobile, ha fatto sì che questo modello venisse arricchito di un ulteriore elemento lo ZMOT , Zero Moment Of Thruth, appunto, che anticipa il primo momento di verità: nel momento stesso in cui il consumatore avverte un bisogno o un desiderio, comincia la ricerca di informazioni in Rete su uno specifico prodotto e si formano così le sue convinzioni.

EPISODIO 5

EP. 4: MARKETING E SCUOLA

In che modo, le tue scelte su scuola e università, sono state influenzate dal marketing?

La puntata di oggi si basa sui dati di una recente ricerca di Boston Consulting Group (BCG).

La ricerca analizza il peso dello skills mismatch, un termine che indica l’allocazione inefficiente del capitale umano.

In pratica, i datori di lavoro non riescono a trovare personale con le competenze necessarie per uno specifico settore o in un determinato luogo.

Confrontandomi con alcuni colleghi è emerso quanto alcune delle nostre scelte su scuola e università, siano state influenzate dal marketing.

Cosa possono fare le aziende, quindi?

Sicuramente collaborare con il territorio, con gli enti di formazione, con le Università, con quelli che sono i luoghi chiave per il nostro futuro, proponendo idee, percorsi formativi, iniziative, perché solo chi è all’interno delle dinamiche aziendali può proporre attivamente una soluzione concreta verso il miglioramento delle competenze dei lavoratori.

Anche questo è marketing, realizzato con la strategia di formare talenti e di inserirli nel proprio organico per ottenere un vantaggio competitivo. Semplice.

EPISODIO 4

EP. 3: SEGMENTAZIONE E DIFFERENZIAZIONE

Il primo episodio è dedicato al tema del cambiamento, partendo dall’analisi dell’impatto dello Smart Working su affitti, ristorazione e trasporti delle grandi città arrivando al tema di Zara che chiudendo 1200 negozi nel mondo comunica il cambio di rotta nel suo modello di Business.

EPISODIO 3

EP. 2: COS'È IL MARKETING?

Questo nuovo episodio è dedicato a cosa è il Marketing, e come questo sia evoluto nel tempo, passando da un marketing passivo (nel dopoguerra) ad un marketing 4.0 (moderno), integrato nelle funzioni aziendali e trainante delle decisioni Business.

EPISODIO 2

EP. 1: COME STA CAMBIANDO IL MARKETING?

Il primo episodio è dedicato al tema del cambiamento, partendo dall’analisi dell’impatto dello Smart Working su affitti, ristorazione e trasporti delle grandi città arrivando al tema di Zara che chiudendo 1200 negozi nel mondo comunica il cambio di rotta nel suo modello di Business.

EPISODIO 1